Giunta al suo epilogo la sesta edizione della Setia League, campionato di calcio a 5 organizzato e coordinato dall’ASD AC Picchia del Presidente Davide Favale e con la direzione del Gruppo Sportivo Italiano/MSP Latina del Presidente Alessandro Domizi.

Tredici le squadre che dal mese di ottobre si sono sfidate in un appassionato torneo di calcio a 5 sul campo coperto dell’ISISS “Pacifici e De Magistris” di Sezze; Setia League è infatti da anni la più ambita competizione amatoriale di calcio a 5 indoor nella provincia di Latina.

Al termine della prima fase di qualificazione, sono stati i ragazzi del Barcellona, campioni in carica, ad imporsi su tutti. In questa fase fondamentale però si sono anche decise le 8 squadre che avrebbero partecipato successivamente alla “Setia Champions League” e le restanti 5 che si sarebbero invece scontrate nella competizione play-out “Setia Europa League”. I gironi sono stati così composti – per la Champions: Barcellona, Atletico Madrid, Zenit S.Pietroburgo, Borussia Dortmund, Manchester City, Maccabi Tel Aviv, Liverpool, Real Madrid; per la Europa League: Juventus, Chelsea, Dinamo Kiev, Roma, Paris Saint Germain.

In queste fasi, sono state dominatrici dei rispettivi gironi il solito Barcellona, che nel gruppo Champions ha vinto contro tutte le avversarie ad eccezione del Manchester City (4-4) e la Juventus che ha vinto a mani basse il gruppo Europa League.

Da questi piazzamenti sono stati definiti gli accoppiamenti delle fasi finali. In Champions, piazzandosi rispettivamente al primo ed al secondo posto, Barcellona e Borussia Dortmund hanno avuto accesso diretto alle semifinali, aspettando gli scontri play-off di Atletico Madrid-Real Madrid  e Manchester City-Maccabi Tel Aviv. Ad avere la meglio nella fase play-off Champions sono state le formazioni dell’Atletico Madrid che ha poi raggiunto in semifinale il Barcellona, e dall’altra parte del tabellone il Manchester City ha raggiunto in semifinale il Borussia Dortmund. In Europa League, con la Juventus vincitrice del girone e qualificata direttamente alla finalissima, lo spareggio per il secondo posto disponibile e’ stato tra Chelsea (classificato secondo nel rispettivo gruppo) e i ragazzi del Liverpool (retrocessi dal gruppo Champions League). Ad avere la meglio sono stati i Reds che hanno raggiunto in finale di Europa League i Bianconeri.

Ma torniamo alla competizione principale, le due semifinali di Champions League sono state partite combattutissime, malgrado quello che si potrebbe pensare guardando solo ai rispettivi risultati. Nelle gare di andata Manchester City – Borussia Dortmund 6-3 e Barcellona – Atletico Madrid 6-4. Al ritorno entrambe le squadre in svantaggio hanno provato con tutti i mezzi a disposizione a ribaltare il risultato, ma senza riuscirci Manchester City – Borussia Dortmund 5-3 e Barcellona – Atletico Madrid 6-3.

Quello a cui abbiamo assistito Venerdì 12 maggio al Pala A.C.Picchia (così è ormai stato ribattezzato il palazzetto dell’ISISS Pacifici e De Magistris di Sezze), è stata una serata di pura adrenalina e spettacolo, di quelle che saranno ricordate negli annali del calcio a 5 amatoriale. La serata sì è aperta con il bellissimo spettacolo delle Majorettes Butterfly che hanno introdotto sia la finale di Europa League sia quella di Champions League. La partita tra Juventus e Liverpool ha da subito dato un assaggio di quello che sarebbe stata la serata… infatti dopo un primo tempo chiuso in vantaggio per i Reds, i Bianconeri hanno ribaltato clamorosamente la partita, aggiudicandosi l’Europa League con un sonoro 8-4. Veniamo poi all’evento clou della serata, quello che tutti aspettavano sin da Ottobre, la finalissima di Champions League. Come detto a disputarla sono state le ultime due vincitrici delle scorse edizioni; Manchester City (Tomei S., Marsella D., Faustinella R., Leva S., Cipolla D., Rosella M., La Penna G., Marchetti L., Capuano T., Panico R.) e Barcellona (Saccucci C., Petrussa A., Petrussa G., Caiola L., Caiola E., Leva G., Zeppieri S., Di Trapano G.). Come nei precedenti scontri in campionato e nel girone di coppa, anche questa partita si è giocata su un grande equilibrio e alla fine a prevalere sono stati i campioni in carica del Barcellona (5-4). La serata è stata caratterizzata da effetti speciali a raffica per uno spettacolo unico del suo genere e che fa della Setia League, se ce ne fosse stato bisogno, il torneo invernale di calcio a 5 più ambito della provincia di Latina. La direzione di gara della serata (rigorosamente GSI/MSP), è stata affidata all’esperienza di Achille Vitelli e all’emergente di spicco Simone Maiorani. La finalissima di Supercoppa disputata a seguire lunedì 15 tra Barcellona e Juventus ha visto prevalere i Blaugrana che per il secondo anno consecutivo fanno il pieno di trofei. Ricordiamo che quest’anno la vincente della finalissima di Champions League ha portato a casa un sostanzioso premio in buoni acquisto del valore di euro 2.000,00 oltre ad un trofeo replica della vera Champions League mentre alla piazza d’onore verranno destinati coppa e 500 euro in buoni acquisto. A conclusione delle serate una grandissima cerimonia di premiazione, in puro stile A.C.Picchia, tra i premi assegnati quello di vincitori del campionato va al Barcellona, Capocannoniere della competizione a Lidano Caiola (Barcellona) che con le sue 121 segnature ha abbattuto ogni record delle precedenti edizioni. Miglior giocatore del torneo Gianluca Petrussa (Barcellona) e Miglior Portiere della competizione Claudio Saccucci (Barcellona). Altri premi assegnati: oltre ai piazzamenti delle rispettive competizioni sono stati: Goal più bello della competizione Vincenzo Colongi (Atletico Madrid), Squadra Fair Play (Chelsea), Coppa disciplina (Dinamo Kiev), Miglior giocatore finale Europa League – Erasmo Mancone (Juventus), Miglior giocatore della finale Champions League – Simone Tomei (Manchester City), Miglior giocatore finale Setia Supercup – Emanuele Caiola (Barcellona).

Per chiudere, i ragazzi di A.C. Picchia stanno già lavorando a tanti appuntamenti per la stagione estiva ormai alle porte. Vi consigliamo di tenervi aggiornati sul sito della Associazione, www.acpicchia.com.

Di seguito alcune delle immagini delle serate finali…

 

Barcellona – Campione Champions League e Setia Supercup 2016/2017

 

Claudio Saccucci (Barcellona) – premiato Miglior Portiere Setia League 2016/2017

 

Simone Tomei (Manchester City) – premiato Miglior Giocatore Finale Champions League 2016/2017

 

Gianluca Petrussa (Barcellona) – premiato Miglior Giocatore Setia League 2016/2017

 

Simone Maiorani e Achille Vitelli (GSI) – Arbitri delle finali Setia League 2016/2017

 

Juventus – Campione Europa League 2016/2017

 

Lidano Caiola (Barcellona) – Campocannoniere (121 reti) Setia League 2016/2017

 

TIME TO NEXT MATCH
Agosto: 2020
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Who's Online
  • 0 Members.
  • 1 Guest.